Da dove veniamo…

La FARODA nasce nei primi anni ’70  da tre giovani elettricisti con l’idea di creare un’ “azienda tutta loro”

FALSINI , ROMDONI e DAVERI: dalle iniziali dei loro cognomi quei ragazzi fondarono la FA. RO. DA.

Ad Arezzo in quegli anni le grandi aziende metalmeccaniche e quelle orafe  influenzano tutte le attività industriali della provincia. Tali aziende e il relativo indotto chiedono un’esperienza e un’abilità nella produzione degli impianti elettrici che i nostri neo-titolari avevamo maturato proprio all’interno di queste stesse aziende.

Da quegli anni fino ad oggi la forte specializzazione ha sempre caratterizzato tutte le attività della FARODA, rendendo il lavoro dell’azienda fortemente rivolto all’innovazione nei principali campi di lavoro, cioè gli impianti industriali, l’automazione, rete di connessione dati e il risparmio energetico.

Raimondo Falsini, uno dei soci fondatori, fa tuttora parte del nostro team e tutt’oggi continua a portare avanti la filosofia della FARODA: formarsi, aggiornarsi e essere disposti ai cambiamenti.

Raimondo ha aperto la sua azienda via via a nuovi soci anche molto più giovani di lui per fare entrare novità e nuovi business dalla porta dell’azienda che lui ha creato.

Se guardiamo i 40 anni trascorsi dalla fondazione siamo certi che continueremo a cambiare e migliorare.

 

Miglioriamo e rinnoviamo gli impianti di aziende o abitazioni per renderle più sicure, per ridurre l’impatto energetico sul nostro bel Pianeta Terra, ma nell’immediato anche per far calare  costi della spesa energetica per famiglie ed attività produttive.

Il nostro lavoro  non è fatto solo di manualità esperta, ma soprattutto di tecnologia e monitoraggio degli impianti , siano essi industriali o civili.

Questo si traduce in un vantaggio immediato (la riduzione del “peso” della bolletta elettrica) e tanti vantaggi a  lungo termine  per noi e i nostri figli (energia prodotta da fonti rinnovabili, minor consumo energetico, minori sprechi…).

…E chi siamo

Senza dubbio siamo una squadra.

Un gruppo che lavora insieme, ma c’è anche spazio per la formazione professionale personale. Ognuno porta il suo contributo con il proprio bagaglio di competenze, capacità ed esperienze.

In pratica cerchiamo di far crescere il nostro gruppo, le nostre idee e tante competenze.