Cos’è la ventilazione meccanica controllata e quali sono i suoi vantaggi

7 Mag 2018 - Residenziale

Cos’è la ventilazione meccanica controllata e quali sono i suoi vantaggi

La ventilazione meccanica controllata può risolvere numerosi problemi che danneggiano la tua casa e la salute di tutta la tua famiglia. Non avrai più problemi di muffe e risparmierai sia per riscaldare che raffreddare la casa.

La ventilazione meccanica controllata (VMC) è costituita da un sistema di ventilatori posizionati all’interno del macchinario, che assicurano un ricambio d’aria dentro agli ambienti tramite un ricircolo d’aria forzato, senza aprire le finestre.

Questo rende il VMC indicato sia in ambienti privati, come case ed uffici, mentre è indispensabile in ambienti pubblici come ad es. i centri commerciali.

Come funziona il VMC con recupero di calore

Ventilazione meccanica controllata funziona grazie ad un sistema di ventilatori che permette di “spingere” l’aria consumata verso l’esterno e convogliare verso l’interno aria nuova.

I due flussi di aria si incrociano in uno scambiatore di calore (senza mischiarsi) che permette di recuperare l’energia dell’aria interna all’ambiente.

Rimozione naturale di inquinanti ambientali

Si potrebbe dire che con il VMC la casa respira esattamente come facciamo noi con i nostri polmoni.

Con questo sistema di ventilazione vengono espulsi regolarmente durante la giornata le sostanze dannose che tendiamo a chiudere nelle nostre case.

  • Fumi provenienti dal tabacco, dalle sostanze volatili presenti nelle vernici dei mobili e nei prodotti per la pulizia della casa vengono convogliati all’esterno.
  • Pollini e altri allergeni non hanno il tempo di depositarsi nelle stanze di casa tua provocando fastidiose allergie, perché il ricambio controllato di aria prevede un costante rinnovo dell’aria interna anche con l’ausilio di filtri.
  • L’umidità derivante dalla cucina, dai bagni e dalla condensa che si forma sulle pareti a causa degli sbalzi termici, viene totalmente eliminata, quindi scompare la muffa da casa, rendendo ogni ambiente più confortevole.

In questo modo in un ambiente chiuso avremo sempre aria “pulita” senza che venga disperso calore (in Inverno) e senza che l’ambiente si scaldi troppo (in Estate).

Ventilazione meccanica controllata residenziale: perché?

Oggi sia le nuove costruzioni che quelle ristrutturate vengono progettate e rinnovate in modo che infissi e pareti siano sempre più ermetici ed evitino al massimo la dispersione del calore.

Areare gli ambienti aprendo regolarmente le finestre durante la giornata, rende vano l’uso di questi accorgimenti nati per il risparmio energetico (sia in Estate che in Inverno).

Conseguentemente si può affermare che il VMC ha un ruolo fondamentale nella valutazione della classe energetica della casa, nel controllo della spesa familiare per riscaldamento e raffreddamento e nel benessere degli abitanti della casa.

Forse non ti sei mai chiesto se la ventilazione meccanica controllata fa per te, ma se hai uno di questi problemi:

Hai uno di questi problemi in casa

  • Ricevi bollette elevatissime per il riscaldamento
  • Tu o i tuoi familiari soffrite di allergie
  • La tua casa è invasa dalla muffa
  • Non riesci ad eliminare cattivi odori/aria consumata
  • Sei in cerca di consigli per migliorare l’efficienza energetica della tua casa in fase di ristrutturazione
  • Stai scegliendo/costruendo una casa nuova

Fatti consigliare da un consulente energetico o ascolta l’esperienza di chi ha già installato in casa un VMC.

Valuta se per te è una spesa sostenibile e vedrai che si rivelerà un grande investimento per il benessere di tutta la famiglia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *